News

Auriemma: “Herrera, domani incontro decisivo a Los Angeles tra De Laurentiis e Pachuca: il Napoli vuole il 20% di proprietà”

A Radio Crc nel corso di “Si gonfia la rete” Raffaele Auriemma ha rilasciato delle dichiarazioni:

In attesa di trovare l’accordo con il Porto, il Napoli sta provvedendo ad acquisire l’altro 20% del cartellino di Herrera, di proprietà del Pachuca, club messicano da cui il Porto lo prelevò nel 2013. E’ importante chiarire che quel 20% non è soltanto un diritto economico sulla futura cessione, ma un diritto federale di proprietà sul cartellino. Insomma, il 20% di Herrera appartiene ancora al Pachuca. La scorsa settimana, Andrès Fassi, vice presidente del Pachuca e anche uomo-mercato del club, è stato in Italia per incontrare il Napoli e avviare la trattativa. In questo momento Fassi è rientrato a Buenos Aires perché è anche presidente dell’Atletico Talleres in Argentina, ma sabato ripartirà alla volta di Los Angeles, dove come tutti sappiamo c’è anche il presidente De Laurentiis. I due si incontreranno nel fine settimana per provare chiudere la trattativa. A quel punto il Napoli avrebbe, oltre al si del calciatore, anche il 20% del suo cartellino e avrebbe così ancora maggior forza nella trattativa con il Porto. Herrera è stato in visita al Pachuca proprio ieri, magari per un semplice saluto, ma ci è stato. Ciò che è certo è che dal Messico filtra grande ottimismo per vedere Herrera finalmente con la maglia del Napoli. Nel weekend ne sapremo di più.

Abbiamo parlato in privato con la famiglia di Antonio Candreva e a domanda esplicita, ci hanno risposto: “Napoli? Come si potrebbe mai rifiutare una piazza del genere? Ma chi dice certe cose! Sarebbe bellissimo giocare in una città come Napoli, anche per poter vincere qualcosa di importante. È solo una cosa della quale devono discutere i presidenti, se si mettono d’accordo loro…”. Abbiamo anche chiesto se ci fossero altre squadre sul calciatore: “Se Conte fosse stato alla Juventus quando Antonio era lì, difficilmente sarebbe durata poco la sua esperienza alla Juventus”.

Fonti interne alla Dinamo Zagabria ci hanno delineato il quadro. Il Napoli, finora, non ha fatto un’offerta ufficiale, ma ha trovato un’intesa di massima con la Dinamo. Nelle scorse ore sono continuati i colloqui con Cristiano Giuntoli e dalla Dinamo sono in attesa di ricevere una mail ufficiale dal Napoli. Anche con Rog è stata raggiunta un’intesa ed il calciatore, a differenza di Pjaca, ha subito mostrato interesse per la destinazione partenopea.

Sul fronte uscite, abbiamo parlato con l’entourage di Zuniga circa la possibilità di finire al Watford in questa sessione di mercato. “Il Watford è una possibilità concreta, stiamo lavorando sui numeri, speriamo si possa chiudere nelle prossime ore”. Abbiamo chiesto se si trattasse di un affare legato all’arrivo di Zielinski al Napoli: “Potrebbe, ma si può anche fare slegato da Zielinski”.