Calciomercato

De Laurentiis valuta Icardi per il dopo Higuain

Mauro Icardi, dal 2013 all'Inter. | GettyImages ©

A tenere banco in queste ultime ore in casa Napoli è la situazione relativa a Gonzalo Higuain: sul ‘Pipita’ si è detto che avrebbe già un accordo con la Juventus, disposta a pagare i 94 milioni della clausola rescissoria magari con l’inserimento di qualche contropartita. Aurelio De Laurentiis deve cautelarsi in caso della partenza, ormai non più clamorosa, del bomber argentino: secondo quanto riporta ‘Sky Sport’, i due nomi in pole per la sua sostituzione sono quelli di Alvaro Morata e Mauro Icardi.

L’ex attaccante bianconero è tornato al Real Madrid che ha esercitato il diritto di recompra dopo due buone stagioni a Torino, l’interista è invece finito nell’occhio del ciclone dopo le recenti dichiarazione della compagna nonchè agente Wanda Nara, che ha esternato la volontà del club milanese di cedere il marito. Ci sarebbe stato un incontro tra l’entourage di Icardi ed il ds partenopeo Giuntoli: il centravanti avrebbe dato la sua apertura all’operazione, al contrario dell’Inter che non ha assolutamente intenzione di cederlo ad una diretta concorrente, nemmeno di fronte ad un’offerta di 50 milioni.

Altresì, ci sarebbe da discutere anche sulla situazione relativa ai diritti d’immagine del giovane argentino, che guadagna soltanto da questi canali una cifra compresa tra i 2.2 ed i 2.5 milioni. Al Napoli vige la politica della cessione completa di questi diritti alla società, ipotesi che non para andar giù ad Icardi. C’è anche la suggestione Simone Zaza, stimato e non poco da Maurizio Sarri che avrebbe già dato il suo assenso per un’ipotetica trattativa. Il quarto ed ultimo nome è quello di Slimani dello Sporting Lisbona.