Calciomercato

Venerato: “Mangala non gradito da Sarri. Gabbiadini? Si guarda intorno”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciro Venerato, giornalista Rai:
“Ieri, vista la fase di stanca di Gabbiadini, il Napoli spinto anche da Ramadani, ha pensato ad uno scambio con la Fiorentina. Non c’è ancora stato un vertice tra le due società, ma solo colloqui con i procuratori. Stamattina si sono fatte sotto per Gabbiadini, chiamando Pagliari, l’Everton e lo Stoke City. L’attaccante ha capito, ancor di più dopo la partita di Pescara, che il gioco di Sarri non rientra nelle sue caratteristiche ed è per questo che si sta guardando intorno per cui è più Gabbiadini che spinge per trovare una soluzione diversa da Napoli.
Nonostante la grande stima di Giuntoli per Zaza e basti pensare che voleva portarlo al Modena tempi addietro, Sarri non ha mai spinto per averlo e addirittura gli preferiva Gabbiadini. Invece, ha dato il suo ok a Kalinic, lo ritiene adatto al suo modo di giocare così come Sousa stima Gabbiadini per cui il matrimonio si può fare.
Corvino e Giuntoli non hanno affrontato il problema cartellino, l’idea di base della Fiorentina è prendere 15 milioni più Gabbiadini per una valutazione totale di 35 milioni. Il Napoli invece vuole risparmiare e dare ai Viola 10 milioni valutando Gabbiadini 25 milioni. Con Kalinic il Napoli è tranquillo, c’è già una base di accordo di 2,2milioni a scalare per 5 anni.
Maksimovic? Il Toro fermo alla valutazione di 30 milioni mentre il Napoli è disponibile
a trattare per una cifra di 25 milioni bonus compresi. Non ci saranno contropartite anche perché Sepe resterà mentre Valdifiori è scemato. Il Napoli è convinto di portare a termine la trattativa, ma ha una sola inconfessabile paura, che il Chelsea alzi il telefono giacchè non riesce ad arrivare a Romagnoli. L’alternativa a Maksimovic è difficile perché il Napoli non vuol prendere Mangala: non piace a Sarri, probabilmente per problemi di spogliatoio. Il tecnico vorrebbe partire con Koulibaly e Albiol mentre Mangala vuole giocare ed è per questo che la trattativa è destinata a scemare. La pista Criscito non è calda e se il Napoli non riuscisse ad arrivare a Maksimovic potrebbe anche decidere di restare così com’è e magari a gennaio prendere Caceres.
Lopez va all’Espanyol che lo pagherà stranamente in 12 mesi, si tratta di una formula molto strana. Rog arriva domani a Villa Stuart dove sosterrà le visite mediche”.