News

Maksimovic, il papà: ‘A Napoli vuole dare tutto. Mihajlovic fondamentale per la sua crescita’

È stata una delle trattative più complicate della sessione estiva di mercato. Alla fine, Nikola Maksimovic è riuscito nel suo intento: abbandonare i colori granata, per legarsi a quelli del Napoli. Tanta, però, la tensione vissuta durante la trattativa, alimentata anche dalle parole del neo tecnico granata, Sinisa Mihajlovic, che, stuzzicato sulla fuga del difensore serbo, così rispose: “Per me è morto”.

A distanza di qualche giorno dalla chiusura del mercato e quindi dall’ufficialità dell’approdo in azzurro del difensore serbo, a parlare e a mettere in chiaro le cose è il papà del calciatore, facendo luce sulla questione con un intervista. Le sue parole sono state raccolte dall’edizione odierna de ‘Il Mattino’. Ecco cosa ha detto il padre del calciatore: Nikola ha sempre rispettato Sinisa, visto che ha dato un contributo fondamentale alla sua crescita”.

“A un certo punto, questa estate, Nikola ha chiesto a Mihajlovic: ‘ma tu cosa faresti al posto mio?’, e Sinisa non ha saputo dare risposta. Ecco perché alla fine ha deciso di andare via. ” Il padre tende a precisare che la piazza azzurra è un punto d’arrivo. A Napoli vuole dare tutto, e sono certo che dimostrerà tutto il suo valore. Difficile esordire nel campionato serbo, così come lo è stato in Italia. Siamo convinti che dimostrerà molto presto il suo valore”.