News

In Croazia non si spiegano come faccia a non giocare Rog

Marko Rog

Come riporta l’edizione odierna de Il Mattino, ogni volta che il Napoli gioca e Rog lo guarda senza togliersi la tuta, in Croazia si agitano e si domandano: «Possibile che non giochi mai?». Risposta: sì. Zero minuti in campo, come Diawara. E come pure Tonelli e i portieri che fanno da riserva a Reina. C’è una spina dorsale della quale il tecnico toscano proprio non può fare a meno. A oggi ci sono due giocatori (Reina e Koulibaly) che non hanno saltato nemmeno un minuto e sono sette quelli che sono sempre scesi in campo (oltre ai due di prima, Milik, Callejon, Insigne, Hamsik e Ghoulam). Maurizio Sarri con i suoi 20 giocatori complessivamente impiegati in serie A ha solo una squadra che ne ha schierati di meno: la Roma. Il dato interessante arriva dalla linea difensiva dove, fosse stato per Sarri, avrebbero giocato sempre gli stessi quattro. Koulibaly ha infatti giocato 810 minuti su 810 minuti. Ghoulam ha 743′, Albiol 640 minuti (si è fatto male dopo 10 minuti della gara in Champions con il Benfica), il terzino destro Hysaj 630′. E gli altri difensori? Tonelli è a quota zero, Maggio è stato schierato due volte titolare (per un totale di 180 minuti), Strinic appena 67′, Maksimovic ha collezionato 169 minuti come conseguenza del ko di Albiol e Chiriches appena 1 minuto (quello col Milan alla seconda giornata di campionato).