News

Ferrante: “La Juventus è la più forte ma, il Napoli deve farsi trovare pronto”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Marco Ferrante, ex calciatore

“La Juve è sulla carta la squadra più forte del campionato, ma può avere una flessione visti i tanti impegni ed è per questo che il Napoli deve mettersi nella condizione di approfittarne e questo può accadere solo se si ha una certa continuità di risultati. Detto questo, ritengo che anche la Roma sia squadra competitiva. 

Il Napoli è indubbiamente la squadra che gioca meglio in Serie A, ha una vera identità a differenza della Juve che manca ancora di qualche meccanismo, ma anche nelle partite sporche, c’è la classica zampata del fuoriclasse che fa la differenza. Mi sorge però un dubbio: il Napoli ha tanti giocatori importanti che possono andare in gol, ma si affida sempre alla prima punta e se dovesse venire un raffreddore a Milik? Gabbiadini è un ottimo giocatore, però non è proprio prima punta. Ad oggi, la Juve è qualche gradino sopra al Napoli, ma dal punto di vista mentale. 

Mihajlovic ha dato un’identità importante al Torino. Non si fa mettere i piedi in testa da nessuno, nemmeno dalla società ed ha creato una formazione contro cui è difficile giocare. E poi, mi piace molto il Sassuolo che è diventato una certezza”.