News

Polonia, parla il medico: “Non credevo fosse un ko serio. Pronti ad aiutare il Napoli”

“Non credevo si trattasse di un infortunio serio, dato che è uscito senza l’aiuto di altre persone”, qualche giorno dopo l’infortunio di Milik con la sua nazionale, parla Jacek Jaroszewski, il medico della nazionale polacca. “Aveva dolore, ma poi è rientrato in campo – dice ai colleghi del Mattino – per provare a continuare,  fino a quando non ce l’ha fatta più. Siamo prontissimi ad aiutare il Napoli, ma questa è una decisione che spetta al club. La classica terapia successiva al trapianto del crociato anteriore è il miglior rimedio per il ginocchio di Milik, quindi loro sapranno cosa fare. Sono certo che Milik recupererà la funzionalità del suo ginocchio al 100 per cento e che questo infortunio non avrà conseguenze negative sulla sua carriera”.