News

Tacchinardi: “Critiche? Possono esser costruttive”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alessio Tacchinardi, ex calciatore

“Il Napoli mi piace, ma non ho avuto la sensazione che mancasse l’umiltà che caratterizzava questa squadra. Inconsciamente, succedeva anche alla mia squadra che si dava per scontato qualcosa dopo aver vinto. Purtroppo, il Napoli non sa vincere le partite sporche, ma onestamente togliere Milik è pesante e lo sarebbe per ogni squadra. Se si critica un calciatore in maniera onesta, la critica non può essere che costruttiva, ma non tutte sono fatte a fin di bene ed è per questo che Buffon si è arrabbiato perché con quella critica, si è andato a fargli male. Stasera il Napoli ha una grande occasione ed è giusto che si pungolano i calciatori per spronarli a fare sempre meglio.

Forse Sarri deve iniziare a guardare oltre e ruotare un po’ di più la squadra. Ammiro tanto il tecnico del Napoli, ma dovrebbe iniziare a ragionare diversamente perché la Champions logora ed è normale che un calciatore abbia bisogno di riposare un po”.