News

SARRI: “STANCHEZZA DOVUTA AL PRELIMINARE DI CHAMPIONS. HO COLTO SEGNALI POSITIVI!”

Maurizio Sarri al termine di Napoli-Fiorentina ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium:

“Oggi abbiamo fatto un primo tempo contratto e nervoso, ma il secondo tempo abbiamo giocato bene e creato tanto. Non l’ abbiamo messa dentro ma abbiamo giocato bene, abbiamo trovato una squadra avversaria in salute e che ripartiva bene, ma che nel secondo tempo abbiamo messo sotto. A differenza delle altre partite abbiamo creato tante occasioni, non esco preoccupato da una partita come quella di oggi. Il secondo tempo abbiamo messo in campo intensità e ritmo, cose che avevamo perso in alcune partite, non siamo riusciti a fare gol.

Se avessimo vinto 1-0 tutti avrebbero detto che sarebbe stato un Napoli ritrovato. Abbiamo fatto partite di altro tipo in passato. E’ un periodo un po’ così, non abbiamo sfruttato le occasioni clamorose avute. Ounas? Viene da un altro calcio come quello francese, quindi ci vuole pazienza: gli manca abnegazione tattica e qualche movimento difensivo, ma sta facendo un percorso normale. Che giocano sempre gli stessi è un modo di dire, davanti sì perché manca Milik, ma per il resto Zielinski ha gli stessi minuti di Allan, Diawara qualche minuto in meno di Jorginho, poi però c’è qualche giocatore che è insostituibile.

Mentalmente abbiamo un mese più di tensione sulle spalle perché abbiamo preparato il preliminare di Champions League e questo ha inciso sulla preparazione che non è stata normale: c’è più stress. Insigne? Vediamo, si sta allenando, non voglio dire date a caso in merito al suo recupero”.