News

ALLAN: “SPERIAMO IN UN 2018 INDIMENTICABILE!”

Allan ha parlato del momento del Napoli ai microfoni di Premium Sport. Tante le sue riflessioni sul momento che sta vivendo al Napoli e su ciò che vorrà vivere in questo 2018.

CROTONE E CAMPIONI D’INVERNO – “Abbiamo fatto un 2017 importantissimo, abbiamo fatto grandi cose. Però manca ancora una partita per chiudere l’anno e vogliamo fare bene. Speriamo di prendere dei punti che sarebbero molto importanti. Campioni di inverno? Non vale nulla, noi vogliamo essere campioni di Italia, a maggio. Però dobbiamo stare tranquilli, c’è tanta strada da fare. Speriamo di fare un 2018 come un 2017. Crotone? E’ sbagliato pensare che sia facile, stanno facendo bene in casa. Hanno vinto contro la Fiorentina ed hanno vinto contro il Chievo. E’ una squadra in salute, dobbiamo approcciare bene la partita perché ci sono unti importanti in palio”.

LA VITTORIA CON LA SAMPDORIA – “Doppio recupero contro la Sampdoria? La squadra voleva vincere a tutti i costi contro una grande squadra che gioca un bel calcio. Siamo felici dei punti presi quella giornata. Il mio momento migliore? Sì, ma spero che il mio momento in azzurro debba ancora arrivare. Sto lavorando duro e ringrazio i miei compagni che mi stanno aiutando. In campo a Natale? Non avevo mai giocato a Natale, è una cosa buona”.

SOGNO SCUDETTO – “Scudetto? Mancano 19 partite. L’Inter e la Roma hanno grandi squadre, anche la Lazio sta facendo belle cose. A marzo si capirà chi potrebbe vincerlo, per ora speriamo di rimanere in alto. Il record di Hamsik? Una grande emozione, neanche lui forse ha capito bene cosa è riuscito a fare. Marek merita questo traguardo perché ci tiene molto, spero che vincerà qualcosa quanto prima”.