News

GIACCHERINI, L’AGENTE: “NON GIOCHIAMO A NAPOLI, A CHIEVO ANDREMO ANCHE DOMANI!”

Mercato in entrata, ma anche in uscita. Il Napoli si sta preparando a vivere un “gennaio” da protagonista: tanti i nomi sul taccuino di Cristiano Giuntoli, altrettanti nomi in uscita, su tutti quello di Emanuele Giaccherini che ha complessivamente accumulato 118′ in questa prima parte di stagione.

A Radio CRC nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto l’agente di Giaccherini, Furio Valcareggi, che ha fatto capire il suo intento.

“Il Napoli non credo possa ritenere a gennaio incedibile Emanuele. Le cose si sono solidificate, credo sia il 18esimo cambio. Con tutto il rispetto, non giocare nel Napoli ci può stare. Pochi giocatori giocherebbero con quei tre davanti. Ma Giaccherini è un centrocampista e non lo si è capito. Un giocatore come lui a gennaio non lo si trova. La nostra ricchezza economica e di qualità ci consente anche di scegliere dove andare. Chi lo chiede sa di andare in un ristorante costoso. Nel calcio si guadagna per quello che si è fatto, non per quello che farà. Si allena al massimo, come se fosse un titolare. E’ una persona perbene che vive umilmente. Mai assenteista, si sente pronto per giocare. Ho gradimenti totali su di lui, ora comincerò a muovermi per capire cosa fare. Migliora le rose di tutti”.

IPOTESI CHIEVO – “Chievo? Sarebbe una piazza gradita, andremo anche domani!”

ZERBIN – “Zerbin? Ha fatto benissimo. Piccola vacanza a Firenze: è felice di stare a Napoli, me lo ha detto ieri”.