Interviste

Ghoulam: “Orgoglioso del Pallone d’oro: lo dedico ai miei genitori”

Con queste parole Faouzi Ghoulam ha commentato la vittoria del Pallone d’Oro di Algeria: “Voglio ringraziare innanzitutto la federazione e non solo per questo riconoscimento prestigioso. Sono molto felice di aver vinto il pallone d’oro perchésono un difensore e poi perché in lizza c’erano giocatori molto forti. Vincere un premio così per noi difensori è straordinario, rispetto ad un attaccante facciamo meno gol e balziamo meno all’occhio per le giocate. L’Algeria oggi ha grandi giocatori e questo è merito del lavoro fatto in passato. Aver ricevuto il premio da Paolo Maldini è un orgoglio per me perché gioco a Napoli, in Italia, ed il mio modello è lui. Paolo è un esempio di professionalità, ha giocato bene e soprattutto a lungo per tanti anni a livelli eccezionali, lo ringrazio. Se ho vinto il pallone d’oro il merito è dei miei genitori che mi hanno sempre sostenuto affinché potessi giocare a calcio sempre. E’ un premio anche per quello che hann fatto per me”