Interviste

Hamsik sull’Atalanta: “E’ un avversario molto difficile, sarà una gara molto importante!”

Marek Hamsik non vuole fermarsi e dopo esser stato eletto come miglior calciatore slovacco, il capitano azzurro ha in mente solo un obiettivo: vincere lo scudetto. Ecco quanto ha dichiarato ai microfoni di Pravda:

L’Inter? È importante che il distacco con le altre cominci ad esserci. Non ci sono più squadre vicine nelle prime cinque posizioni. Erano davanti a noi e alla Juventus, ora sono nove o più punti dietro.

La Juventus è indubbiamente la nostra avversaria più dura, ma non firmo nemmeno per le altre squadre. Ci sono ancora molti punti in gioco.

Domenica c’è l’Atalanta…Giochiamo nel loro stadio. Sarà una partita pesante, molto difficile, non riusciamo a spuntarla contro questa squadra. Nell’ultimo anno, ci ha battuto due volte e ci ha eliminati dalla Coppa Italia. Una buona partenza non sarebbe male. Dopo una pausa, questa gara potrebbe influire sulla stagione.

Assente in questi giorni? La gola mi fa molto male. Mi sono perso l’allenamento di martedì, vedremo come si svilupperà il tutto. Non lo so ancora se ci sarò domenica”.