News

Sarri a Premium: “Obiettivo Champions, poi si vedrà. Politano? Sentendo Marotta abbiamo fatto un passo indietro”

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Premium al termine di Atalanta-Napoli: “Insigne? Gli ho detto di mettersi a sedere e di non rompere i coglioni. Ma non c’è stato niente di strano, le litigate tra me e lui in settimana sono la norma, magari per un rigore in partitella, sono all’ordine del giorno per noi. Essere più solidi dietro significa avere più garanzia di risultato positivo, qualcosa che negli anni scorsi non avevamo. L’obiettivo primario rimane la qualificazione alla Champions League, negli ultimi due mesi vedremo se potremo ambire a qualcosa in più“.

“Verdi ha preso la sua decisione, Politano era un’alternativa che ci sarebbe piaciuta ma abbiamo sentito da Marotta che è incedibile e allora abbiamo fatto un passo indietro… scherzo!. Nelle prossime nove partite giocheremo sempre dopo la Juventus: capisco che con la loro Champions e la nostra Europa League almeno metà di queste gare non erano inquadrabili in altro modo ma almeno le altre 4-5 potevano essere sfruttate per riequilibrare la situazione. Mi preoccupa che nessuno in Lega se ne sia accorto”.