News

Sarri a Sky: “Bella vittoria. Insigne? Tutto normale, il calendario ci penalizza”

Maurizio Sarri ha così commentato la vittoria contro l’Atalanta ai microfoni di Sky: “Bello vincere a Bergamo e aver dato una bella soddisfazione ai nostri tifosi. Abbiamo preparato la partita diversamente perchè con l’Atalanta abbiamo sempre avuto difficoltà e dovevamo prendere contromisure. Mertens ha fatto 14 mesi su 16 alla grande e adesso ha avuto un calo. Ora si sta riprendendo dopo il digiuno di gol. Viste le partite della sosta si notava che stava tornando al top e se quei tre davanti stanno bene per noi è importantissimo. La Juventus ha un calendario più abbordabile. La Lega ha fatto un grandissimo errore perchè poteva farci giocare qualche partita in contemporanea o magari a noi prima di loro. Errore fatto in buona fede, ma pur sempre un errore che ci penalizza” 

Tra gli episodi della gara le lamentele di Insigne al momento dell’uscita dal campo: “Con Insigne è tutto normale perché con Lorenzo litigo 4 volte a settimana per poi fare subito pace. E’ uno sfogo normale di un giocatore sostituito. Brutti i cori razzisti per Koulibaly ma anche sentirti chiamare terrone per 90 minuti non è carino. Ci serve qualche alternativa sul mercato ma se rientra Milik potremmo anche sfruttare Mertens come esterno. Ho chiamato Verdi perchè volevo sapere se il motivo del suo rifiuto fossi io. Alla fine Simone mi ha detto che non era così e non c’è altro da aggiungere. La mia clausola rescissoria è un problema relativo, contano passione, dedizione e lavoro. Oggi non penso a nulla se non a lavoro. Tra qualche mese mi siederò a parlare con il presidente e faremo le dovute valutazioni, ma non penso che ci saranno grosse sorprese”.