Napoli News Sassuolo

ESCLUSIVA – Ferrari, l’agente: “Corteggiato in estate, ma il Sassuolo lo valuta molto. La Juventus? Vuole batterla”

AGENTE FERRARI – A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giovanni Bia, procuratore tra gli altri di Gian Marco Ferrari.

“Nel Napoli di Lippi ho fatto cose importanti ed ho un bellissimo ricordo di quel periodo. Luperto lo conosco, l’ho visto giocare e mi sembra interessante, ma quando si ha a che fare con i giovani ci vuole il coraggio dell’allenatore e la voglia di premiare chi merita a prescindere dal curriculum.

A Ferrari non interessa contro chi giocherà, pensa solo al Sassuolo e vuole battere ogni avversaria, a prescindere dal nome che porta. Giocherà la sua partita contro la Juventus come fa sempre, anche perché i punti sono punti per tutti e non credo che il Sassuolo possa regalare punti alla Juventus.

Credo che la Juventus possa fallire qualche partita in più rispetto al passato e per questo il Napoli deve restare in scia ed approfittare dei passi falsi della squadra bianconera. Ronaldo incontrerà non poche difficoltà nel nostro campionato e mentre prima la Juve poteva contare su Higuain che era fondamentale e adesso non lo ha più in organico.

Ferrari ha avuto diverse richieste nel mercato estivo, il problema era il prezzo perché il Sassuolo per privarsi di un giocatore come lui voleva denari importanti. In più, il Sassuolo quest’anno punta ad un campionato importante, vuole la zona sinistra della classifica e quindi l’Europa League”.