Chievo Napoli News

Ancelotti: “Non getto la croce su nessuno, ora testa a mercoledì…”

NAPLES, ITALY - NOVEMBER 25: Jose Callejon of SSC Napoli vies Joel Obi of Chievo Verona during the Serie A match between SSC Napoli and Chievo Verona at Stadio San Paolo on November 25, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

ANCELOTTI NAPOLI CHIEVO – L’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, ai microfoni di Sky Sport ha commentato la prestazione degli azzurri al termine di Napoli-Chievo Verona.

I TITOLARI E LE ALTERNATIVE

L’allenatore di Carlo Ancelotti ha parlato così della prestazione del centrocampista polacco Piotr Zielinski: “La posizione di Zielinski nel primo tempo era voluta. Doveva stare nella zona dei trequartisti, tenendo aperti Callejon e Ounas. Non è un problema di movimento, ma di intensità iniziale. Eravamo troppo blandi nel fare le cose: nella costruzione, nel recupero palla e nella finalizzazione. Questo ha permesso al Chievo di fare una partita difensiva nella seconda parte”.

DELUSIONE?

Non considero la mancanza individuale di qualcuno. Considero l’atteggiamento iniziale della squadra. Non c’è da mettere la croce su qualcuno. E se dovessi metterla non lo farei qui (ride, ndr). La croce su questa partita l’ho già messa, dobbiamo pensare a mercoledì. Ci dobbiamo preoccupare di più, occuparci prima di più delle cose”.