News

Stella Rossa, l’ambasciatore serbo: “Tifosi in curva con gli azzurri”

Stella Rossa
In diretta a "Si gonfia la rete" su Radio Marte l'ambasciatore serbo a Roma ha parlato di Napoli-Stella Rossa e dei tifosi ospiti

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Goran Aleksic, ambasciatore serbo a Roma. Con lui si è ovviamente parlato della gara tra Napoli e Stella Rossa che andrà a valere la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. Nella città partenopea sono attesi moltissimi tifosi della squadra serba ma la situazione, a livello di ordine pubblico, sembra essere più che tranquilla, almeno per il momento. Aleksic, come tutti, auspica una festa di sport nonostante la posta in palio molto alta della gara, decisamente importante per entrambe le squadre in questa edizione della coppa.

Napoli-Stella Rossa, l’ambasciatore serbo sulla gara e sul rapporto tra le due tifoserie

“Domani verrò a Napoli con la Stella Rossa, conosco bene la città, ci sono stato diverse volte e con grande piacere torno ogni volta. E’ già nato un gemellaggio tra Napoli e Stella Rossa e immagino che mercoledì sarà una bellissima partita, con un clima niente male sugli spalti.

Non vorrei fare nomi, ma stimo molto Ancelotti: ha svolto un grandissimo lavoro e fa giocare bene la squadra. Vedremo cosa riuscirà a fare la Stella Rossa che verrà a Napoli per vincere. E’ un match importante per entrambe, ma già avere una bella atmosfera è un buon punto di partenza. Le tifoserie sono già gemellate, secondo le mie informazioni, alcuni tifosi della Stella Rossa sono già in città e domani ne arriveranno altri. Saranno circa 3000 e alcuni andranno in curva a vedere la partita con i tifosi azzurri.