News

GLI AVVERSARI – Stella Rossa in serie positiva, ora cerca un’altra impresa

Stella Rossa
La Stella Rossa sembra vivere un momento molto positivo e cerca un'impresa storica in casa del Napoli. I numeri, però, non sembrano lasciare scampo

Non solo il Napoli ma anche la Stella Rossa, prossima squadra avversaria degli azzurri in Champions League, è reduce da un pareggio in campionato. Nella giornata di sabato, infatti, i serbi hanno pareggiato per 2-2 in casa del Radnicki (in gol anche l’ex Sampdoria Krsticic). Un pareggio che, ad ogni modo, non rovina alcun piano di classifica per ciò che riguarda l’avversario degli azzurri. Che, infatti, sta vivendo un momento davvero incredibile tra campionato e Champions League. Partita come Cenerentola del girone, la Stella Rossa si è fatta rispettare anche contro pronostico e al San Paolo cerca un’impresa che per numeri e valori in campo sarebbe teoricamente impossibile. Nel calcio, però, può succedere di tutto e i serbi non vanno affatto sottovalutati, come invece fatto con il Chievo in Serie A.

Stella Rossa, momento positivo e voglia di impresa

Nonostante il pari, dicevamo, la Stella Rossa è saldamente prima in classifica nel suo campionato. In generale, nelle ultime 5 partite tra torneo nazionale e Champions League i ragazzi di Milojevic hanno collezionato 4 vittorie (tra cui quella storica contro il Liverpool) e un pareggio, quello di sabato scorso. Una squadra dunque in serie evidentemente positiva, che proverà a proseguire nel suo magic moment durante la gara del San Paolo. I precedenti, però, sembrano essere sfavorevoli agli avversari del Napoli. L’unica gara diretta giocata tra le due squadre è rappresentata dalla prima partita del girone, terminata 0-0. In generale, però, contro le squadre italiane in Europa la Stella Rossa nella sua storia non è mai riuscita a vincere, collezionando 5 pareggi (tra cui quello dell’andata contro gli azzurri) e 4 sconfitte. C’è anche da dire, peraltro, che la Stella Rossa non sembra essere aiutata da un gioco propriamente offensivo: è infatti la squadra che ha tirato meno in questa edizione della Champions League, con sole 25 conclusioni verso lo specchio tentate durante le prime 4 gare nel girone.

Inoltre, qualche giocatore del club sembra essere acciaccato. Maggiori conferme in tal senso arriveranno dalla conferenza stampa del tecnico Milojevic, che parlerà alle ore 19:30, l’impressione comunque sembra quella di una squadra possibilmente rimaneggiata in scena al San Paolo (o comunque con calciatori schierati non nella migliore forma fisica possibile). Come ribadito, la Stella Rossa è – nonostante tutto – in piena corsa qualificazione nel girone: secondo la matematica, infatti, con due vittorie potrebbe arrivare agli ottavi di finale. La vittoria ottenuta contro il Liverpool, che ha lanciato anche in chiave mercato il centravanti Pavkov, ha rinvigorito un ambiente che non ha mai voluto fare da comparsa in Europa. Ennesimo mercoledì da leoni per il Napoli: la Stella Rossa non viene in vacanza e gli azzurri dovranno rispettare l’impegno per non ricevere brutte sorprese.