Juventus Milan

Barbara Berlusconi: “Supercoppa non doveva essere disputata in Arabia Saudita”

Supercoppa Italiana

SUPERCOPPA ITALIANA – Continuano senza sosta le polemiche in merito alla Supercoppa italiana. La gara, in programma mercoledì 16 gennaio, vedrà affrontarsi a Gedda, in Arabia Saudita, Juventus e Milan. Le proteste sono indirizzate nei confronti della Lega Serie A, rea di aver scelto come “teatro” della gara un paese in cui i diritti delle donne vengono calpestati continuamente.

Supercoppa italiana, parla l’ex ad del Milan

La scelta della location ha creato un dibattito molto acceso all’interno del paese. In una lettera pubblicata su “Il fatto Quotidiano”, anche l’ex amministratore delegato del Milan, Barbara Berlusconi, è intervenuta sulla questione.

Da donna penso che questa partita non doveva essere organizzata in un Paese in cui non c’è rispetto per la condizione femminile. La storia però ci ha insegnato, penso alle Olimpiadi, che boicottare eventi sportivi oramai previsti non è stato mai utile. Stupisce vedere che quasi tutti i governi occidentali fanno finta di non vedere ciò che regolarmente accade sul tema dei diritti civili, non solo femminili“.