News

Barcellona, rischio eliminazione a tavolino dalla Copa del Rey

Barcellona
Per il Barcellona potrebbe profilarsi una incredibile quanto dolorosa eliminazione a tavolino in Copa del Rey: ecco perché

Per il Barcellona potrebbe profilarsi una incredibile quanto dolorosa eliminazione a tavolino in Copa del Rey. Dalla Spagna infatti spiegano che il club blaugrana sarebbe incappato in un errore che anni fa coinvolse anche il Real Madrid di Rafa Benitez, ovvero quello di schierare un calciatore squalificato in una gara ufficiale della competizione (i Blancos lo fecero con Cheryshev e vennero, per questo, estromessi dalla coppa).

Barcellona, rischio ko a tavolino in Copa del Rey

Nello specifico, il Barcellona avrebbe schierato nella partita persa per 2-1 sul campo del Levante – valida per l’andata degli ottavi di finale della competizione – il giovane Juan Bradariz, in arte Chumi. Il ragazzo, però, sarebbe stato squalificato con il Barcellona B e, di conseguenza, se la cosa fosse confermata non sarebbe stato possibile per lui scendere in campo contro gli avversari, seppur in prima squadra

Mundo Deportivo spiega però che il calciatore è stato squalificato per un’infrazione lieve ai sensi del regolamento. Di conseguenza, una sua presenza in campo in prima squadra non sarebbe stata così intollerabile. Vedremo se nei prossimi giorni il Barcellona rischierà davvero qualcosa oppure se la presenza in campo di Chumi non procurerà danni ai blaugrana in Copa del Rey.