Calciomercato Napoli News

Hamsik-Dalian, bonifico in arrivo e Luxury Tax ‘spietata’ coi cinesi

Marek Hamsik

HAMSIK DALIAN – Il duello tra Aurelio De Laurentiis e il Dalian Yifang viene vinto dal primo: l’oggetto del contendersi è naturalmente Marek Hamsik, ma fino ad un certo punto. Perché il ‘pomo della discordia’ è stato il pagamento del calciatore, o meglio le condizioni cambiate in corso d’opera dai cinesi. Tutto sistemato ora, il club d’Oriente verserà 20 milioni in contanti nelle casse del Napoli e l’ormai ex capitano potrà cominciare la sua nuova esperienza.

La condanna alla Luxury Tax

Superati dunque gli ultimi ostacoli – spiega il Corriere dello Sport – il comunicato ufficiale della società azzurra ha spaventato il Dalian, resosi conto della possibilità di perdere Hamsik. Bonifico in arrivo lunedì, sabato e domenica le banche non lavorano e il calcio non fa eccezioni: la transazione è partita, farà capolinea all’ombra del Vesuvio e ci sarà l’ufficialità. I cinesi dunque non aggirano la Luxury Tax, ossia l’impegno a pagare il 100% di tasse relative all’investimento al governo: un cavillo che poteva essere sventato soltanto col famoso ‘prestito con obbligo di riscatto e pagamento in due tranche’, proposta rispedita brutalmente al mittente.