Calciomercato Interviste Napoli News

EDITORIALE – Pedullà: “La signora Lozano potrebbe aver visitato Napoli”

Lozano esulta
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato. Con lui si è parlato di Lozano, Trippier, Chiesa e tanti altri aspetti di mercato.

EDITORIALE – Pedullà su Lozano, Trippier, Chiesa e tanti altri

Ecco le parole di Pedullà: “Quella che è stata presa per la signora Trippier in realtà potrebbe essere in realtà la signora Lozano, che era venuta a Napoli. Sicuramente il Napoli ha una corsia preferenziale, non mi risulta che ci siano grosse concorrenze per lui. Certamente però piace, come tipo di profilo, a 3-4 big in Europa. Chiesa? Il Bayern Monaco avrebbe offerto 60 milioni ma la sua idea è restare in Italia e la Juventus ci sta lavorando bene.

Cavani? Questo è un desiderio ma non è un obiettivo, non c’è trattativa. Trippier? C’è in lista ma quando vai in finale di Champions il tuo appeal cresce. De Paul? Pista freddina tendente al freddo. Cutrone? Per lui vanno spese solo parole di elogio, bisogna vedere cosa farà il Milan e cosa vorrà fare lui. Piatek? Sinceramente non credo che il Napoli abbia più chance, poi dipende dall’allenatore che arriverà in rossonero. Il Milan però difenderà l’investimento.

Difensore centrale per il Napoli? Credo che si possa andare su un profilo giovane ma collaudato. Higuain? De Laurentiis non ha mai amato i cavalli di ritorno. Prestiti? Il Parma ha Sepe, dipenderà molto da quello che faranno i ducali. Inglese è una storia a parte, invece. Sulle fasce ci sarà un po’ di restyling, Veretout è un obiettivo ma non c’è ancora chiusura con la Fiorentina. Zapata? Si può parlare di errore del Napoli ma quando è andato via era una sciocchezza cederlo, ora non tornerà anche perché ha una base di 60 milioni.