News

Gds – Chelsea, Sarri sarà esonerato dopo Baku! Roma e Milan pronte all’assalto

Sarri

SARRI CHELSEA – Un po’ a sorpresa spuntano nuove indiscrezioni sul futuro di Maurizio Sarri, tutt’altro che sicuro di restare sulla panchina del Chelsea. Secondo quanto rivelato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, il tecnico sarà esonerato a prescindere dall’esito della finale di Europa League contro l’Arsenal. Non basterebbero dunque il terzo posto in campionato e l’eventuale trionfo di Baku a salvare l’ex Napoli, con Roma e Milan alla finestra.

Sarri esonerato dal Chelsea!

“Lo scenario emerso nelle ultime ore è quello di una rimozione dell’allenatore toscano dopo la finale di Europa League con l’Arsenal del 29 maggio. Fino alla partita di Baku, tutto congelato. Dopo, tana libera tutti, con la sensazione condivisa su più fronti che Sarri sarà messo alla porta da vincitore. Le ragioni di questa mossa annunciata non sono sportive, anche perché neppure il miglior avvocato al mondo potrebbe trovare il modo di cavillare sul lavoro del tecnico italiano, capace non solo di centrare i risultati sportivi, ma anche di rivalutare la rosa, a cominciare dai giovani. I motivi sono altri: ambientali – una buona fetta di tifo, condizionata da un bombardamento mediatico senza precedenti, è contraria a Sarri – e di natura caratteriale. Maurizio ha una personalità forte. E’ arrivato al top del calcio partendo dalle categorie più basse non solo per le sue visioni futuristiche, ma anche grazie ad un carattere di ferro che gli ha permesso di reggere l’urto delle pressioni, su tutte quelle di questi mesi londinesi. Se deve esprimere un concetto, lo fa. In questo quadro, l’addio di Sarri rientra quindi nella logica senza logica del mondo Chelsea. A quel punto, l’allenatore toscano sarà libero sul mercato e in Italia ci sono club che stanno seguendo con attenzione l’evolversi della situazione: Roma e Milan”.