Fiorentina Interviste News

Fiorentina, il presidente Commisso: “Veretout? Meglio venderlo. Montella? Prima voglio vederlo. “

Commisso
Il nuovo patron della Fiorentina racconta i suoi primi momenti alla guida della Viola e si concentra anche sulla finestra di calciomercato.

COMMISSO FIORENTINA VERETOUT – Il nuovo proprietario della Fiorentina Rocco Commisso ha rilasciato un’intervista a La Nazione. Il nuovo patron della Fiorentina racconta i suoi primi momenti alla guida della Viola e si concentra anche sulla finestra di calciomercato.

Commisso si sbilancia sul calciomercato

Secondo quanto spiegato anche da Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato, nel salottino di Sportitalia, Veretout sarebbe nel mirino Napoli ma anche del Psg e non solo, ci sarebbero anche Roma e Milan.

Mercato? “Non siamo in ritardo per il mercato. Proprio in questo momento stiamo decidendo il futuro di Veretout, forse è meglio venderlo”.

La scelta degli uomini di cui fidarsi? “Sì, prima devo parlare con Montella, lo vedrò negli Stati Uniti. Qualcuno ha scritto che l’ho riconfermato: fake news. Lo voglio vedere”.

Antognoni? “Per me Giancarlo è un mito, mi ricorda l’Italia mondiale del 1982. L’anima di quella squadra e di quella del 2006 vorrei rivederla nella Fiorentina. Non sarà facile ma ci provo. Antognoni è un gentleman, ha un cuore d’oro. Non capisco come mai una bandiera come lui sia stata lontana dalla Fiorentina per tanti anni”.

Chiesa resterà? “Ripeto che non sarà il mio Baggio. Farò di tutto per tenerlo almeno un anno. Però un ex campione viola mi ha fatto una domanda: perché fare un contratto così lungo a un ragazzo che magari il prossimo anno delude e alla fine dalla sua cessione si prende meno soldi di adesso?”.