Juventus News

REPUBBLICA – “Non posso passare dal Napoli a un’altra italiana”: Sarri-Juve, con un anno di ritardo

Sarri

SARRI JUVE – Maurizio Sarri approda sulla panchina della Juve, con un anno di ritardo secondo il retroscena svelato questa mattina dal quotidiano ‘La Repubblica’. L’ex tecnico del Napoli infatti avrebbe incontrato la dirigenza dei bianconeri già nell’estate del 2018: il presidente Agnelli in persona propose all’allenatore toscano di subentrare ad Allegri, professando tutta la sua stima per la qualità di gioco proposta ed espressa nel corso del triennio napoletano. Sarri ringraziò, ma volle evitare il caos: “Non posso passare dal Napoli a un’altra squadra italiana”. Preferendo tuttavia un semplice rinvio, un cosidetto giro largo per l’Inghilterra, giusto il tempo di inaugurare la propria bacheca con l’Europa League e presentarsi a Torino da trionfatore d’oltreconfine. Una manna dal cielo per l’ossessione juventina della Champions League.