Interviste Napoli News

De Laurentiis: “Albiol se vuole andare, mi fa anche una cortesia. Manolas? È uno che fa le bizze, non dobbiamo sperperare”

NAPLES, ITALY - DECEMBER 22: Kalidou Koulibaly and Raul Albiol players of SSC Napoli celebrate the victory after the Serie A match between SSC Napoli and Spal at Stadio San Paolo on December 22, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

DE LAURENTIIS MANOLAS ALBIOL – A domanda specifica sull’interesse per Kostas Manolas, Aurelio De Laurentiis ha chiarito una volta e per sempre quali sono le intenzioni del Napoli sul greco. Non senza ufficializzare a parole (abbastanza pesanti) l’addio alla causa di Albiol: “Ci stiamo lavorando, da quando Albiol ha comunicato il suo disinteresse a continuare con il Napoli. Parliamo di un grande campione, ma ha la sua ‘tenera’ età: possiamo dirgli una volta di ripensarci, ma se vuole andare, a me fa anche una cortesia. C’è però un problema caratteriale, mi dicono che fa ogni tanto le bizze – spiega a Kiss Kiss – e Giuntoli dovrà avere un contatto con lui personalmente. Non con i suoi agenti, perchè cosa ti possono dire se non ‘è un ragazzo splendido?’. Dobbiamo avere uno spogliatoio senza mai crisi e criticità. C’è poi un altro scoglio che è la Roma, che ha una nuova impostazione gestionale, di conseguenza stiamo verificando come poter acquisire a un prezzo consono e giusto – per un giocatore che già comincia ad avere una certa età e non è più rivendibile – perché non bisogna sperperare il denaro per un’acquisizione, altrimenti diventa una cifra illogica per il mercato italiano. Tutti quanti vogliono fare i primi della classe ma bisogna essere corretti e coerenti con il mercato in entrata e in uscita. Io non sono un disperato, ho una squadra in cui non manca nessuno, quindi se si vuole migliorare lo si può fare ma senza fare follie”.