News

Le maglie di calcio diventano beni di lusso, la Serie A la più cara: ecco i costi

Napoli
Gli appassionati di sport, di qualunque sport: dal calcio al basket, al football, amano circondarsi di oggetti e gadget che gli ricordano la loro squadra del cuore.

COSTO MAGLIE CALCIO EUROPA – Gli appassionati di sport, di qualunque sport: dal calcio al basket, al football, amano circondarsi di oggetti e gadget che gli ricordano la loro squadra del cuore. Tra i must acquistati dai tifosi ovviamente non può che esserci la maglia di gioco di un club. Oggi giorno le maglie di un club, che sia di calcio o basket o football, tendono ad avere un costo medio elevato che non permette a tutti di poter acquistare la maglia originale del club. Molti sono costretti ad ovviare su altri prodotti, come kit di allenamento, felpe, tute, poiché le divisa da gara hanno un costo troppo elevato.

Secondo uno studio effettuato dal portale Calcio&finanza considerando i top 5 campionati d’Europa, una maglia personalizzata (con nome e numero) costa in media quasi 92 euro. Si va dagli 82 euro delle divise della Premier League fino ai quasi 100 euro di quelle delle squadre di Serie A. Di certo non un costo esiguo. Il record in Italia spetta alla Fiorentina con i suoi 114€ con servizio di personalizzazione, seguono a ruota Inter, Roma e Milan.

Ecco la media:

Vediamo nel dettaglio quali sono i costi delle maglie di calcio dei top 5 campionati europei con la divisa più cara.

Divise di calcio, i costi

In Italia si va dagli 85 euro della maglia nerazzurra dell’Atalanta fino ai 114 euro della divisa viola della Fiorentina, mentre per le big si spendono circa 99 euro, per le maglie di Napoli e Juventus, per concludere con i 111 euro dell’Inter. In mezzo c’è chi non ha presentato il kit per la stagione 2019/20 (Spal) e chi sul proprio store online non propone ancora la personalizzazione della divisa (Cagliari, Brescia ed Hellas Verona), per le quali la cifra indicata è relativa allo store fisico nelle rispettive città. La spesa media in Serie A è quindi di 99,8 euro, di cui circa 84 per la sola maglia e il resto per la personalizzazione.

Numeri decisamente maggiori rispetto al resto d’Europa. Per risparmiare quindi meglio puntare alle maglie della Premier League: costo medio 82 euro, per la sola maglia non si va oltre i 65 euro di media (media di 17 euro per la personalizzazione. Sopra i 100 euro si spende soltanto per le maglie di Manchester United, Chelsea e Manchester City (105 euro), mentre per il Burnley bastano addirittura 60 euro.

Servono in media meno di 90 euro anche in Spagna, dove la media si assesta intorno agli 88 euro e dove, come in Inghilterra, solo le big vanno oltre la tripla cifra (105 euro per Real e Atletico Madrid, 106 euro per il Barcellona).

Si avvicinano invece alla Serie A in Bundesliga (94 euro) e Ligue 1 (96 euro), con il Bayern Monaco in Germania unica a rimanere al di sotto dei 100 euro, seppur per soli cinque centesimi (la maglia con personalizzazione costa infatti 99,95 euro).

In Ligue 1 invece sono presenti ben sette squadre le cui magliette costano oltre 100 euro: in testa Bordeaux, Marsiglia, PSG, Rennes e Strasburgo a quota 105 euro.