News

Mancini: “Contro la Finlandia la gara più importante. Bonucci? Non ci ho parlato”

Mancini
Alla vigilia della partita da giocare contro la Finlandia, valida per le qualificazioni a Euro 2020, il C.T. della Nazionale Roberto Mancini ha parlato

Alla vigilia della partita da giocare contro la Finlandia, valida per le qualificazioni a Euro 2020, il C.T. della Nazionale Roberto Mancini ha parlato alla stampa in conferenza proprio dell’impegno contro quella che, attualmente, risulta essere la seconda forza del girone degli Azzurri. Mancini ha anche voluto commentare quanto avvenuto con Bonucci nella scorsa partita contro l’Armenia.

Mancini su Finlandia-Italia e la presunta simulazione di Bonucci

Ecco le sue parole: “Sicuramente faremo dei cambi rispetto alla partita precedente. Pellegrini ha più possibilità di giocare nel mezzo, vedremo poi come stanno Belotti, Chiesa e Bernardeschi. Questa è sicuramente, almeno per ora, la gara più difficile da affrontare, loro sono meritatamente secondi e hanno possibilità concrete di qualificarsi. Ovviamente è una gara difficile ma siamo venuti qui per vincerla.

Bonucci? Sinceramente non ci ho parlato né ho rivisto l’episodio, avevamo altro a cui pensare. Peraltro speravo che il calciatore dell’Armenia non venisse espulso, anche perché così non si sarebbero arroccati in difesa. Se ha fatto qualcosa che non andava, essendo il capitano, deve fare più attenzione”.