Inter

Inter, Conte: “Dopo la Juve c’è il Napoli, noi ce la giochiamo con le altre”

Antonio Conte

INTER CONTE NAPOLI – Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta casalinga contro la Juventus di Maurizio Sarri. Il tecnico dell’Inter ha fatto alcune considerazioni sul campionato, menzionando anche il Napoli. Dopo la prima sconfitta in Serie A, i nerazzurri sono al secondo posto dopo la Vecchia Signora.

Le parole di Antonio Conte

“In quattro giorni abbiamo incrociato due tra le migliori al mondo, e in entrambe le gare ce la siamo giocata con i nostri pregi e difetti: il risultato poteva essere diverso, gli episodi hanno spostato gli equilibri. Quando parlo di step, ho la fortuna di avere un gruppo di ragazzi che hanno voglia di lavorare, a posto, che hanno la volontà di dire la loro.

Al tempo stesso dobbiamo capire la differenza che c’è, non dobbiamo essere stupidi o presuntuosi e pensare che non ci sia il gap. Io ho iniziato dicendo: c’è la Juve in alto, poi il Napoli, e noi che ce la giochiamo con le altre. Non facciamoci prendere dallo sconforto, l’unica strada che possiamo percorrere è lavorare sodo e portare tanti ragazzi con poca esperienza internazionale a giocare partite di questo genere. Sono orgoglioso di questi ragazzi, che meritano”.

di Serena Grande