Juventus News

Notte di terrore per Claudio Marchisio, rapina a mano armata nella casa di Vinovo

Intorno alle 21:30 di ieri sera Marchisio e la moglie Roberta sono stati derubati in casa, sotto minaccia armata, da 4 banditi.

MARCHISIO NOTTE TERRORE – Nella giornata di ieri Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juventus, ha vissuto dei momenti di terrore. Intorno alle 21:30 di ieri sera Marchisio e la moglie Roberta sono stati derubati in casa, sotto minaccia armata, da 4 banditi di cui al momento non si conosce ancora l’identità. I banditi, probabilmente italiani, conoscevano molto bene il villaggio I Cavalieri, zona residenziale di Vinovo, dove l’ex centrocampista bianconero, abita ormai da parecchi anni dopo la sua avventura allo Zenit San Pietroburgo. Per entrare, infatti, bisogna digitare dei codici numerici e tutta l’area è tenuta sotto controllo da un sofisticato sistema di videosorveglianza.

Secondo una prima ricostruzioni Claudio Marchisio e la moglie Roberta stavano uscendo di casa diretti al campo delle giovanili della Juventus, quando sono stati bloccati dai rapinatori. Costretti a rientrare non hanno opposto resistenza. I banditi sono poi fuggiti su un auto posteggiata all’esterno del complesso residenziale. L’ex centrocampista bianconero ha immediatamente allertato le autorità