Napoli News

GdS – Koulibaly e altri calciatori azzurri hanno protestato per svariati minuti

Koulibaly
La Gazzetta dello Sport ritorna sull'episodio chiave di Napoli-Atalanta, ovvero quello del rigore non concesso agli azzurri per il fallo su Llorente

La Gazzetta dello Sport ritorna sull’episodio chiave di Napoli-Atalanta, ovvero quello del rigore non concesso agli azzurri per il fallo su Llorente. Secondo il racconto della rosea, dopo quanto avvenuto alcuni giocatori del Napoli hanno protestato talmente tanto da non far riprendere il gioco per minuti interi (tanto è vero che poi ne sono stati concessi 8 di recupero nel finale concitato).

Koulibaly e altri calciatori azzurri hanno protestato per molti minuti

Nello specifico, i giocatori che avrebbe protestato maggiormente sarebbero stati Koulibaly, Callejon, Insigne e Fabian Ruiz, i quali avrebbero dunque ritardato la ripresa del gioco dopo l’evento. La discussione in campo è stata particolarmente animata e anche dagli spalti sono arrivati cori di scherno nei confronti dell’arbitro, reo di non aver concesso un rigore piuttosto netto nella stessa azione del gol dell’Atalanta.