Atalanta Interviste Napoli News

Marelli: ‘Il rigore su Llorente è netto! Bisognerebbe concedere una Challange agli allenatori, Giacomelli ha perso la testa’

Giacomelli Napoli-Atalanta
Luca Marelli, ex arbitro, è intervenuto a Radio Punto Nuovo per discutere di quanto accaduto ieri sera nella partita Napoli-Atalanta.

EX ARBITRO MARELLI – Luca Marelli, ex arbitro, è intervenuto a Radio Punto Nuovo per discutere di quanto accaduto ieri sera nella partita Napoli-Atalanta.

L’ex arbitro Marelli su Napoli-Atalanta

‘Giacomelli ha ritenuto non ci fosse nulla da sanzionare, ma c’è un errore perché o si fischia in favore della difesa o dell’attacco. Il VAR si è trovato nella situazione difficile da giudicare. Per me il rigore su Llorente è netto, il suo gomito offre una specie di alibi al mancato fischio, ma nella dinamica generale è difficile sostenere che l’intervento sia di quelli su cui si può sorvolare.

Nel rigore per la Juve il contatto c’è seppur minimo, ma c’è bisogno di coerenza: sui contatti di questo tipo i precedenti sono discordanti. A mio avviso in questi casi non si dà il calcio di rigore. L’interpretazione del protocollo del VAR ha portato ad evitare le review sui contatti sui giocatori. Il problema è che poi si assiste a casi come quelli di Juve-Genoa, dove sul contatto Sanabria-Ronaldo si fischia e su quello tra Cuadrado e Gumus no.

Una soluzione potrebbe essere concedere un challenge agli allenatori, sarà un’evoluzione naturale. Altrimenti non se ne esce. E’ stato giusto designare Giacomelli, era giusta e meritata dopo Sassuolo-Inter diretta perfettamente. Da otto anni non viene designato con continuità nelle sfide importanti perchè a un certo punto della partita perde il controllo della stessa. Ieri non riusciva a far riprendere il gioco’.