News

Ancelotti squalificato, domani in panchina a Roma chance per il figlio Davide

Si è discusso molto nelle ultime settimane sul ruolo di Davide Ancelotti nello staff del Napoli. Domani a Roma la sua grande occasione.

ROMA-NAPOLI ANCELOTTI DAVIDE – Domani per la prima volta da quando ha assunto la guida tecnica del Napoli, Carlo Ancelotti non siederà in panchina. L’allenatore azzurro è stato squalificato dal giudice sportivo dopo il rosso mostratogli da Giacomelli nel convulso finale della gara pareggiata mercoledì al San Paolo contro l’Atalanta. Ancelotti salterà proprio la gara di Roma, la squadra con la quale legò la maggior parte della sua vita da calciatore. Otto stagioni in giallorosso condite dalla conquista di uno scudetto e dalle vittorie di 4 coppe Italia. In più di un’occasione, inoltre, Ancelotti è stato vicino alla panchina della Roma. Adesso, però, è alla guida del Napoli. Domani lascerà la panchina al figlio Davide. Ancelotti jr è collaboratore del padre ai tempi del Real Madrid e vice allenatore al Bayern. Per la prima volta domani Davide guiderà da solo (si fa per dire) gli azzurri in un match di Serie A. Sarà l’occasione per dimostrare a tutti che merita lo spazio concessogli dal padre. Infatti negli ultimi mesi si è parlato molto della figura di Davide Ancelotti e del peso che ha nello staff. Tuttavia, è innegabile che Ancelotti jr abbia delle qualità. Sa vedere i calciatori come pochi. Fabian Ruiz ed Elmas sono state sue intuizioni. Lo spagnolo è un fenomeno che ha attirato l’attenzione dei maggiori club d’Europa. Il macedone, invece, ha confermato di avere stoffa. Adesso toccherà ad Ancelotti come allenatore. A Roma se ne saprà un po’ di più sulle doti del rampollo di Carletto.