Interviste Napoli

Davide Ancelotti a Sky: ‘Non abbiamo giocato bene, i nostri problemi sono legati alla difesa’

NAPLES, ITALY - DECEMBER 22: Assistant coach of SSC Napoli Davide Ancelotti gestures during the Serie A match between SSC Napoli and Spal at Stadio San Paolo on December 22, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
Ai microfoni di Sky Sport, nel post partita di Roma-Napoli, è intervenuto Davide Ancelotti, figlio di Carlo Ancelotti e allenatore in seconda del Napoli. 

ANCELOTTI DAVIDE NAPOLI – Ai microfoni di Sky Sport, nel post partita di Roma-Napoli, è intervenuto Davide Ancelotti, figlio di Carlo Ancelotti e allenatore in seconda del Napoli.

Davide Ancelotti su Roma-Napoli

“Sono d’accordo, abbiamo fatto un periodo di partita confusionario. Dovevamo sfruttare quei minuti in cui abbiamo avuto il controllo del match sul finale di primo tempo. Abbiamo pagato il fatto che non abbiamo giocato bene.

Questo gruppo cerca di esprimersi al meglio ogni volta che scende in campo. Purtroppo stiamo avendo un’andamento un po altalenante e non sempre facciamo benissimo.

I problemi che abbiamo in questo periodo sono legati alla fase difensiva. Dobbiamo cercare di essere più educati, più coordinati e incisivi in fase difensiva. Purtroppo con 3 partite a settimana è difficile prepararsi in questo senso, si lavora molto con i video e di tattica. Noi analizziamo le nostre prestazioni alla fine di ogni gara”.

Un Napoli che in Champions va veloce ma in campionato è lento: 
“Martedì c’è una gara fondamentale per la nostra stagione, quella di Champions con il Salisburgo. In campionato quest’anno ogni partita è difficile. Non ci sono squadre nettamente superiori, ogni gara va giocata al massimo e spesso vengono risolte da episodi. Quest’anno il livello della Serie A è nettamente più altro rispetto agli altri anni”.

Come ha preso Carlo la mancata revoca della sua squalifica? 
“Non abbiamo parlato della revoca della sua squalifica, abbiam parlato d’altro, dovete chiedere a lui”.