Napoli News

CdS – Allerta Roma-Napoli: Digos dispone intinerario e la Questura 300 agenti

Roma-Napoli
Roma-Napoli è da anni una partita delicata e lo è diventata ancor di più dopo i fatti del 2014 che portarono alla morte del tifoso azzurro Ciro Esposito

Roma-Napoli è da molti anni una partita delicata e lo è diventata ancor di più dopo i fatti del 2014 che portarono alla morte del tifoso azzurro Ciro Esposito. Anche per questo la Questura si è ben cautelata in attesa della gara delle ore 15:00 di oggi, schierando ben 300 agenti per occuparsi di eventuali problemi o, semplicemente, di controllare le zone vicine allo stadio in attesa del match. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Allerta Roma-Napoli: la Questura e la Digos si muovono

Non solo: la Digos ha anche suggerito un intinerario da seguire per tutti, più sicuro e controllato, consigliando come uscita dal Grande Raccordo Anulare quella della Salaria, tratto della Tangenziale Est tramite cui in seguito si può arrivare a piedi allo stadio Olimpico. La cautela resta comunque massima perché i precedenti non sono positivi, sperando che in questo caso non accada nulla di grave.