News

Finalmente Lozano, Insigne non si risparmia mai LE PAGELLE

NAPLES, ITALY - NOVEMBER 05: Hirving Lozano of SSC Napoli celebrates after scoring the 1-1 goal during the UEFA Champions League group E match between SSC Napoli and RB Salzburg at Stadio San Paolo on November 05, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il pareggio non è bastato al Napoli per conquistare la qualificazione agli ottavi di Champions League con due giornate di anticipo.

NAPOLI-SALISBURGO CHAMPIONS PAGELLE – Solo un pari per il Napoli al San Paolo contro il Salisburgo. Rinviato l’appuntamento con la qualificazione matematica agli ottavi di Champions. Ecco nel dettaglio le prestazioni degli azzurri.

MERET 6: Battuto di nuovo su calcio di rigore da Haaland, non deve svolgere altro lavoro.

DI LORENZO 6,5: Sembra tornato ai livelli di inizio stagione. Macina chilometri sulla fascia destra e sfiora anche il gol su azione d’angolo.

MAKSIMOVIC 6: Schierato al posto dell’infortunato Manolas, non corre particolari pericoli.

KOULIBALY 5,5: Ingenuo in occasione del rigore su Hwang. Nella ripresa sale di tono, ma la macchia resta.

MARIO RUI 5: Dopo la prestazione incolore contro la Roma, infila un’altra prova da dimenticare (dall’1’st LUPERTO 6: Molto più attento rispetto a Mario Rui).

CALLEJON 6: Il palo gli nega la gioia del gol. E’ sempre un punto di riferimento per i compagni.

ZIELINSKI 6: Sempre nel vivo del gioco. Sfiora la rete con una conclusione velenosa.

FABIAN RUIZ 6: Quando parte in contropiede fa tremare il Salisburgo. Il suo sinistro, però, non è mortifero come in passato.

INSIGNE 6,5: Imprecisione e sfortuna (l’incrocio dei pali grida ancora vendetta) non gli permettono di andare a bersaglio, però si danna l’anima per aiutare il Napoli a uscire dal tunnel.

MERTENS 5,5: Si dà parecchio da fare, ma non combina granché (Dal 27’st MILIK 5,5: Poco cercato dai compagni, si fa vedere poco).

LOZANO 7: Finalmente una prestazione degna dei 42 milioni di euro spesi in estate per strapparlo al Psv. Segna un gran gol – il primo al San Paolo – e ne sfiora un altro. Esce tra l’ovazione del San Paolo (Dal 41’st LLORENTE 6: Soddisfacente l’impatto sulla gara, poco fortunato nelle conclusioni).

ANCELOTTI 6: A conti fatti il Napoli avrebbe meritato la vittoria. La squadra, però, ha palesato ancora parecchi problemi.