Napoli News

Verdone: “De Laurentiis superstizioso, ecco cosa mi disse al San Paolo! Gli consigliai di prendere Kane”

De Laurentiis
L'attore e regista Carlo Verdone è stato intervistato da Tuttosport nella mattinata odierna. Verdone ha parlato del rapporto con Aurelio De Laurentiis

L’attore e regista Carlo Verdone è stato intervistato da Tuttosport nella mattinata odierna. Verdone ha parlato, tra le altre cose, del rapporto con Aurelio De Laurentiis, lasciandosi andare ad alcune simpatiche confessioni sul patron del Napoli. A suo dire, per esempio, non solo De Laurentiis sarebbe molto superstizioso ma gli avrebbe anche chiesto consigli di calciomercato e svelato altri retroscena.

Verdone su De Laurentiis

Ecco le fasi salienti dell’intervento di Verdone: “De Laurentiis è una persona molto superstiziosa. Ricordo che una volta, quando il Napoli era ancora in Serie B, mi invitò al San Paolo a vedere una partita di pre-campionato. Mi portò dunque allo stadio e mi disse: ‘Se perdiamo m’incazzo, se vinciamo vuol dire che porti bene’. Con lui funziona così. Nel suo ufficio, per esempio, c’è un enorme corno napoletano alto quasi un metro: il trionfo della superstizione. Quella sera comunque il Napoli vinse 1-0 e io avevo paura che a un certo punto gli avversari pareggiassero. Temevo che uscendo dallo stadio avrebbe detto: ‘L’ho invitato e porta sfortuna!’, fu un supplizio quella partita.

Un paio di anni fa mi chiese consigli su chi comprare in attacco, io gli dissi che secondo me doveva prendere Kane. Peraltro fu proprio lui, in tempi non sospetti, a dirmi che alla fine Szczesny avrebbe lasciato la Roma per andare alla Juventus. I Presidenti si dicono tutto, solo noi sappiamo le cose per ultimi”.