News

Ammutinamento, anche i procuratori cercano di mediare con De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis

AMMUTINAMENTO NAPOLI DE LAURENTIIS – La richiesta al Collegio Arbitrale per ricevere l’autorizzazione a multare i calciatori per un importo che varia dal 25 al 50% dell’ultima mensilità è partita ieri. Il Napoli è una polveriera. Si è aperto un fronte tra il presidente Aurelio De Laurentiis e la squadra. Per questo motivo pare che alcuni procuratori, soprattutto quelli che gestiscono più di un calciatore all’interno della rosa azzurra, intendono avvicinare De Laurentiis per invitarlo a riconsiderare la sua posizione nei confronti del gruppo. E’ il caso di Giuffredi, che nel Napoli gestisce Di Lorenzo, Mario Rui e Hysaj, e di Raiola, manager di Insigne, Lozano e Manolas. Secondo i ben informati, pare che nemmeno gli agenti abbiano chance di calmare la rabbia del presidente del Napoli.