News

Euro 2020, Mancini sul girone dell’Italia: “Gruppo equilibrato, sono gare difficili”

Mancini
Dopo la cerimonia dei gironi di Euro 2020 il C.T. della Nazionale Roberto Mancini ha dato il suo parere sul girone dell'Italia, da non sottovalutare

Dopo la cerimonia dei gironi di Euro 2020, che ha consegnato all’Italia Turchia, Galles e Svizzera come avversarie nel gruppo A, il C.T. della Nazionale Roberto Mancini ha dato il suo parere sul girone. Mancini ha lodato le squadre che l’Italia andrà ad affrontare, spiegando che sarà necessario rispettare tutti e non abbassare la guardia viste le qualità delle compagini che cercheranno di impedire alla Nazionale un cammino lungo.

Euro 2020, Mancini sul girone dell’Italia

Ecco le parole di Mancini: “Premesso che è sempre bello vedere un sorteggio, quando si arriva alla fase finale le squadre sono tutte competitive. Poteva capitare di prendere la Francia ma alla fine abbiamo avuto un girone equilibrato. Le gare sono tutte da giocare, non siamo favoriti, le altre giocano tutte un bel calcio. Il fatto di giocare a Roma ci avvantaggia un po’ ma sono tutte partite dure. In particolare c’è il Galles, squadra solida, molti giocano in Premier League. Se vogliamo arrivare a Londra per la Finale dovremo fare tutto il percorso, c’è tanto da lavorare dobbiamo migliorare da qui all’inizio dell’Europeo. Tutti i ragazzi hanno contribuito, purtroppo posso portarne solo 23 e questo sarà un problema”.