News

Niente karaoke e foto eliminata dal calendario: i due indizi che annunciavano l’esonero di Ancelotti

ULTIMISSIME CALCIO NAPOLI Ci sono due indizi che lasciavano immaginare l’esito notturno nella svolta per la panchina del Napoli. Il primo: per la cena di Natale in programma martedì al ristorante D’Angelo Santa Caterina, è stato annullato il karaoke di cui proprio Ancelotti è stato da sempre ispiratore ed animatore. Secondo: sul calendario del 2020 era stata eliminata la foto di don Carlo, prima ancora che la società decidesse di annullare l’evento di presentazione, inizialmente previsto nel primo pomeriggio di oggi.

Gattuso a Castelvolturno: subito in campo con la squadra

De Laurentiis aveva già pianificato l’addio ad Ancelotti, a prescindere dall’esito della gara contro il Genk, solo che avrebbe preferito un gesto di classe da parte dell’allenatore, cioè le dimissioni spontanee, alla luce dello scarso rendimento avuto dalla squadra in campionato durante tutta la sua gestione. Ma don Carlo ha preferito comportarsi come un allenatore qualsiasi, facendosi forza del contratto valido fino a giugno ed il presidente è stato costretto ad esonerarlo con il comunicato pubblicato su Twitter alle 23,38 di ieri