Interviste

Reina rivela: “Accettai il Milan perché Donnarumma doveva andare via”

Reina

REINA ASTON VILLA MILAN – Sulle frequenze di Onda Cero, Pepe Reina ha parlato della sua nuova esperienza in Premier League. L’ex portiere del Napoli, infatti, durante la sessione invernale della campagna trasferimenti, è stato protagonista del passaggio dal Milan all’Aston Villa. “Torno nel campionato più divertente del mondo – ha detto lo spagnolo, con due esperienze in azzurro intervallate da una stagione al Bayern Monaco – con l’Aston Villa avrò la possibilità di tornare a giocare tutte le settimane e di tornare a sentirmi di nuovo un calciatore”. Reina spera di restare nel club di Birmingham il più a lungo possibile. “Finora ho visto poco della città – ha detto il portiere in diretta radiofonica – abbiamo prima trovato casa e poi iscritto i ragazzi a scuola. Spero di contribuire alla salvezza dell’Aston Villa e di restare ancora qui”. Il Milan è un capitolo chiuso. “Adesso è ancora in difficoltà – ha detto Reina – ma è un grande club e presto tornerà a lottare per grandi traguardi. Ho vestito la maglia rossonera per un anno e mezzo. Accettai le proposte del Milan, perché Donnarumma doveva essere ceduto. Alla fine, però, Gigi è rimasto e io ho accettato il ruolo di secondo per aiutarlo. Però adesso ho bisogno di tornare a giocare”. Durante l’intervista a Onda Cero, Reina ha eletto i portieri più competitivi attualmente in circolazione. “Mi piace molto lo stile di Allison – ha detto lo spagnolo – penso che adesso sia il portiere più forte del mondo. Apprezzo molto anche Oblak e Courtois”.