Fiorentina News

Fiorentina-Genoa, viola col lutto al braccio per ricordare Narciso Parigi

rocco Commisso

Stasera, in occasione della sfida al Franchi di Firenze pareggiata contro il Genoa, la Fiorentina è scesa in campo indossando al braccio la fascia in segno di lutto per la scomparsa di Narciso Parigi. Prima del fischio d’inizio è stato anche osservato un minuto di silenzio in ricordo della voce dell’inno viola. Domani dalle 10 alle 19, nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio sarà allestita la camera.

Fiorentina-Genoa, viola col lutto al braccio per ricordare Narciso Parigi

Esponente di spicco della scuola degli stornellatori toscani tra gli anni Quaranta e Cinquanta, Parigi era conosciuto non soltanto per l’inno della Fiorentina, ma anche per le numerose incisioni e una ventina di film. Il presidente viola Commisso gli ha reso omaggio: “Sono molto dispiaciuto della notizia di questa mattina in merito alla scomparsa di Narciso Parigi. Amo la musica e da quando sono arrivato a Firenze ho cercato di imparare subito il nostro inno, una canzone che porto nel cuore e che riflette l’amore, la passione e la storia della nostra squadra e della città. Purtroppo non ho fatto in tempo a conoscerlo, proprio nei prossimi giorni in cui sarò di nuovo a Firenze stavamo organizzando di andarlo a trovare, sapevamo che non stava molto bene. Mi dispiace non avere fatto in tempo. Le note e le parole dell’inno della Fiorentina continueranno a suonare sempre anche per lui”.