Calciomercato Napoli News

Calciomercato Napoli, Sky: “offerte per Petagna e Kumbulla”

Petagna

CALCIOMERCATO NAPOLI SKY – Nel corso della trasmissione “Calciomercato-l’originale”, in onda su Sky, il giornalista esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio ha evidenziato ulteriori movimenti di mercato in entrata per il Napoli di De Laurentiis.

Calciomercato Napoli: da Sky arrivano notizie  riguardo il mercato in entrata

Il calciomercato del Napoli non è ancora finito. Almeno è ciò che si apprende da Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky.

Petagna
Andrea Petagna

Secondo fonti in possesso della redazione sportiva della pay-tv, De Laurentiis avrebbe avanzato una offerta di 22 milioni di euro per portare subito Andrea Petagna alla corte di Gattuso.
Rinunciare all’attaccante principe, però, per la Spal vorrebbe dire abbandonarsi alla retrocessione.
Motivo per cui il patron Azzurro ha fatto una seconda proposta per portare il giocatore a Napoli a giugno: 18 milioni di euro alla società di Mattioli, lasciando Petagna a Ferrara fino alla fine della stagione.
Così facendo, l’attaccante potrebbe aiutare la Spal a salvarsi, prima di approdare al San Paolo.
Mossa, questa di De Laurentiis, volta a bruciare la concorrenza della Roma sul giocatore.

 

Marash Kumbulla


Altra indiscrezione proveniente da Sky, è quella di una presunta offerta degli Azzurri per Marash Kumbulla, difensore Italo-Albanese del Verona. Anche questa trattativa, però, porterebbe il calciatore al San Paolo solo dopo il 30 giugno. 20 milioni più 4 di bonus agli scaligeri per assicurarsi le prestazioni del diciannovenne attualmente alla corte di mister Ivan Juric.
Visti anche gli ottimi rapporti tra il Napoli ed il Verona, che hanno già fatto sì che arrivasse alla corte di Gattuso Rrahmani, ci sono buone possibilità che questa trattativa vada in porto.

Sembra chiara, a questo punto, l’intenzione di De Laurentiis di non fare sforzi economici per i rinnovi contrattuali, vista la vera e propria rivoluzione messa in atto dal Presidente del Napoli, dal punto di vista della rosa.

Luca Cerchione