News

“Napoletano Corona Virus’, la curva del Brescia chiede scusa ma non con i napoletani

BRESCIA NAPOLI CORI – “Il nostro voleva solo essere uno sfotto’ goliardico con cori che ci sono da 50 anni a questa parte e che non hanno mai fatto del male a nessuno (questo per i moralisti attuali e perbenisti fantomatici). Ci rendiamo conto però di avere sbagliato dato che il nostro paese sta affrontando il possibile sviluppo di questo male e chiediamo scusa alle famiglie italiane coinvolte”.

Così si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook della Curva Nord di Brescia. Le scuse quindi, sarebbero però rivolte alle famiglie coinvolte e agli italiani vittime dell’emergenza. Non quindi all’indirizzo dei napoletani in particolare