Calciomercato Juventus News SPAL

Spal-Juve: non basta il neo azzurro Petagna agli emiliani per evitare la sconfitta

Petagna

SPAL-JUVE PETAGNA – Non basta il ventiquattrenne attaccante del Napoli, Andrea Petagna, ad evitare la sconfitta agli emiliani. I bianconeri passano sul campo della Spal per 2-1, nonostante la rete, su calcio di rigore, del numero trentasette. Ma per il giovane attaccante c’è un record da segnalare.

Spal-Juve: il decimo gol di Petagna non basta ad evitare la sconfitta agli emiliani

Sulla carta sembrerebbe un risultato scontato, ma sul campo, come spesso accade, non è stato così. La Juventus ha sofferto in casa della Spal per portare a Torino i tre punti. Dopo i primi due gol di matrice bianconera, al 69′, su calcio di rigore, Petagna ha accorciato le distanze. Da quel momento, il leitmotiv della partita è cambiato, portando i padroni di casa vicini al gol del pareggio, ma, sbilanciati in attacco, hanno rischiato anche di prendere il terzo gol.

Rigore: Var non Var

Il calcio di rigore conquistato dagli emiliani è stato assegnato dal Var, in quanto la Var, in quei minuti, ha avuto un black out, rendendo impossibile, di fatti, all’arbitro La Penna consultare il monitor, dopo essere stato richiamato ad un on fiel review.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com