News

Il Mattino – Gattuso, possibile rinnovo con il Napoli fino al 2022. Il coach ha ora il contratto fino al 2021

Gennaro Gattuso

GATTUSO RINNOVO – Rino Gattuso prosegue con il suo lavoro a Napoli con l’obiettivo di risollevare l’amara stagione azzurra. Il tecnico ha raccolto sei vittorie nelle ultime sette da gare, ha vinto anche contro big italiane e si comincia a pensare a un possibile rinnovo. L’allenatore calabrese ha firmato un contratto fino a giugno 2020 con l’opzione di proseguire sulla panchina partenopea fino al 2021. Da quanto si apprende dall’edizione odierna de Il Mattino, non è escluso che De Laurentiis possa prolungargli il contratto fino al 2022, qualora Ringhio dovesse continuare con questo passo.

La verità sul contratto attuale

Ma in realtà, e non tutti lo sanno, Gattuso ha firmato con il Napoli un accordo di un anno e mezzo, con scadenza giugno 2021, ed entrambe le parti dispongono di una opzione di uscita al termine di questa stagione. In buona sostanza, se Gattuso o De Laurentiis non fossero soddisfatti di questi primi sei mesi di gestione, ognuno di loro potrebbe uscire dall’accordo senza nemmeno il pagamento di una penale. Quindi, De Laurentiis e Gattuso non hanno la necessità di firmare un nuovo accordo per la prossima stagione, né far valere inesistenti clausole di prosieguo. Non c’è fretta di firmare un nuovo contratto, nè tantomeno di prolungare quello attualmente vigente.

GATTUSO CARICA GLI AZZURRI PER IL BARCELLONA: IL DISCORSO

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com