Interviste News

Cahill, che attacco a Sarri: “Difficile avere rispetto per alcune delle sue scelte”

Sarri

CAHILL SARRI – Gary Cahill, durante l’intervista rilasciata al Daily Mail, ricorda la sua esperienza sotto la gestione Sarri al Chelsea. Parole dure dell’ex capitano dei Blues nei riguardi dell’attuale tecnico della Juve. Nonostante la vittoria dell’Europa League, Sarri non ha lasciato un buon ricordo di se ad alcuni giocatori cardine di quella squadra. Infatti, oltre Cahill anche David Luiz non ha un buon ricordo di lui.

L’attacco di Cahill a Sarri

“A metà stagione la mia relazione con Sarri era già finita, difficile avere rispetto per alcune delle sue scelte. Sono rientrato in squadra dopo per via dei Mondiali e ho perso alcuni dei consigli in pre-stagione ma lui era molto interessato alle sue tattiche, forse troppo. Sapevo che giocando 4-5 partite di fila avrei ritrovato certezze e condizione ma non ho mai avuto possibilità”.

L’elogio a Conte

Il difensore, attualmente in forza al Crystal Palace, non ha brutti ricordi di tutti i tecnici italiani che lo hanno allenato. Infatti, in seguito al duro attacco a Sarri, esprime parole d’elogio per Antonio Conte – insieme hanno vinto la Premier League col Chelsea. “Un grande allenatore, come Mourinho era molto attento ai dettagli. Arroganza ma in senso buono, si tratta di fiducia. Se non sapevi a memoria cosa dovevi fare in campo non giocavi”.

SERIE A, PELLEGRINI: “SAREMO NOI CALCIATORI A DARE L’OK ALLA RIPARTENZA DEL CAMPIONATO”

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com