News

Coronavirus – Primo ministro sloveno accusa Ceferin: “Atalanta-Valencia bomba biologica”

UEFA Ceferin

CORONAVIRUS CEFERIN – Scontro totale in Slovenia tra il primo ministro Janez Jansa e Ceferin. Da un lato, il presidente Uefa critica l’operato del governo sloveno per far fronte all’emergenza Coronavirus. Jansa, dall’altro lato accusa l’Uefa di non aver fermato in tempo il calcio, soffermandosi soprattutto sulla partita Atalanta-Valencia.

Atalanta-Valencia, l’accusa a Ceferin: “Decisione irresponsabile e criminale. Un’autentica bomba biologica”

Secondo quanto riporta Tutto Sport, Janez Jansa critica la decisione dell’Uefa di non rinviare il match di Champions fra Atalanta e Valencia, di scena a Bergamo, una delle città più colpite dall’emergenza Coronavirus.

“E’ stata una decisione irresponsabile e criminale. Un’autentica bomba biologica”. Inoltre, il primo ministro sloveno ha affermato che, nonostante le indicazioni dell’OMS, l’Uefa non ha annullato alcune partite poichè garantivano grandi introiti economici.

EURO 2021 – UEFA: “NESSUNA MODIFICA AL CALENDARIO E ALLE CITTA’ OSPITANTI” 

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com