News

Spagna – Divulgati i nomi dei calciatori positivi, l’AFE: “Violata legge sulla protezione dei dati”

liga spagna

SPAGNA AFE – Dura polemica in Spagna. L’Assocalciatori, dopo la divulgazione dei nominativi dei calciatori positivi al Coronavirus, lancia un duro comunicato. L’AFE esprime profondo disagio per quanto è successo, diramare notizie su calciatori senza il consenso è illegale. L’associazione annuncia che continuerà a combattere per proteggere i diritti dei giocatori come lavoratori.

Comunicato AFE: “Svelare l’identità di un calciatore positivo, senza il suo consenso, è illegale”

Nel comunicato l’AFE esprime “sorpresa e disagio in questa circostanza comprendendo che è stata una chiara violazione della legge sulla protezione dei dati. Siamo consapevoli degli interessi che sono alla base del mondo del calcio come azienda e in effetti questa situazione conferma le pressioni che i giocatori di calcio stanno ricevendo.

L’AFE continuerà a combattere, per responsabilità e obbligo, per proteggere i diritti dei calciatori come lavoratori, oltre a condannare le situazioni di cui soffrono. Svelare l’identità di un calciatore positivo, senza il suo consenso, è illegale. Va contro le regole del nostro stato di diritto. E quindi, questi comportamenti sono riprovevoli dal punto di vista della legislazione spagnola. Quindi l’AFE utilizzerà tutti i mezzi legali per difendere il diritto alla privacy dei dati sulle condizioni mediche dei calciatori”.

LEGA PRO, POSITIVO AL COVID-19 UN CALCIATORE DELL’ALESSANDRIA

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com